Sofia Corradi - Mamma Erasmus




Sofia Corradi Biography

C U R R I C U L U M    V I T A E   /   B I O G R A P H Y

​Roma, Dicembre 2017

Sofia  Corradi

E-mail:  sofia@sofiacorradi.eu   Sito:  www.sofiacorradi.eu 
Indirizzo stradale:  Via Uganda, 8 . Roma  00144  (Italia)
Telefono:  +39-06-57 43 591.     Cellulare:   338-36 37 902
Nazionalità:  Italiana. Lingue conosciute: Inglese e francese, ambedue parlate e scritte.


A N N I   R E C E N T I :

                Fino al 2004 Sofia Corradi è stata Professore Ordinario di Educazione degli adulti (Lifelong learning) nel Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’ Università degli Studi Statale “Roma Tre”, dove è stata anche Direttore del “Laboratorio di Educazione Permanente” e del “Corso di Perfezionamento in Teoria e Prassi dell’Educazione degli Adulti”
(“Postgraduate Course in Lifelong Learning”).

                E’ un’attiva pacifista, il cui maggiore merito scientifico è di avere inventato, sin dal 1969, il Programma Erasmus dell’Unione Europea. Oltre ad avere ideato quel modello di esperienza interculturale che si sarebbe concretizzata nel Programma Erasmus, Sofia Corradi  si è attivamente impegnata per ben diciotto anni in attività di ricerca e di promozione affinché la sua idea innovativa diventasse realtà.  Tutta la storia è narrata e documentata nel suo ultimo libro intitolato Erasmus ed Erasmus Plus. La mobilità internazionale degli studenti universitari , pubblicato su cartaceo nel 2015, dall’Università “Roma Tre”, con Prefazione di Silvia Costa, al tempo Presidente della Commissione  Educazione del Parlamento Europeo.  L’intero testo bilingue (italiano/inglese) è ora disponibile gratuitamente sul sito  www.sofiacorradi.eu   . Dal febbraio 2018 vi sarà disponibile anche la versione in lingua spagnola, a cura dell’Università di Salamanca.  Adesso Sofia Corradi è in pensione, abita a Roma e viaggia spesso per tenere conferenze o seminari sulla pre-istoria del Programma Erasmus che è ora esteso a tutti i continenti  ed a numerose tipologie di fruitori.
 
                Nel 2016  ha vinto la Decima Edizione del “Premio Carlo V” assegnatole dalla “European Academy of the Yuste Foundation” per avere inventato, nel 1969, il Programma Erasmus, lanciato ufficialmente dall’Unione Europea nel 1987, quindi esteso e rifinanziato nel 2014 come Erasmus Plus. Nelle nove precedenti Edizioni il Premio era stato assegnato a Jacques Delors (1995), Wilfried Martens (1998), Felipe Gonzales (2000), Mikhail  Gorbaciov (2002, Jorge Sampaio (2004), Helmuth Kohl (2006), Simone Veil (2008), Javier Solana (2010) e  Manuel Barroso (2013).  Il Premio è stato consegnato a Sofia Corradi, nel corso di una solenne cerimonia, dal Re Filippo VI di Spagna, alla presenza dell’allora Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz, il Giorno dell’Europa, 9 Maggio 2016. Il Premio si compone di una scultura in argento, della somma di quarantacinquemila Euro e dell’istituzione di dieci Borse di Mobilità  per Dottorandi, intitolate a “Sofia Corradi Mamma Erasmus”, che è l’affettuoso soprannome attribuitole dagli studenti erasmiani.

                Durante l’anno 2017 si è celebrato il Trentennale del Programma Erasmus e Sofia Corradi ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, fra cui i seguenti:  Il Presidente della Reubblica Italiana le ha conferito l’onoreficienza di “Commendatore al Merito della Repubblica”.  Il Governo Spagnolo le ha conferito la “Gran Croce  del Re Alfonso X  il  Savio”.  Il Presidente del Senato la ha invitata a tenere il discorso ufficiale per il Trentennale dell’Erasmus dinnanzi all’Assemblea di tutti i Presidenti (Speakers) dei Parlamenti degli Stati comunitari, riunitisi a Roma, nell’Aula del Senato Italiano. L’Associazione Italiana Professori Universitari (AIDU) le ha attribuito il “Premio Humboldt/Newman”. L’Associazione degli studenti erasmiani (Erasmus Student Network, ESN) la ha nominata suo “Primo Ambasciatore Erasmus”. L’Unione Nazionale per la Lotta contro l’Analfabetismo (la storica UNLA) le ha conferito il “Premio Internazionale Anna Lorenzetto”. Il Rettore dell’Università di Trieste la ha invitata (come “Ospite d’Onore”) all’Inaugurazione dell’Anno Accademico 2017-2018 , per  trattare della pre-istoria del Programma Erasmus.


A N N I   R E M O T I :

                Sofia Corradi è nata a Roma il 5 Settembre 1934. Laureata in Giurisprudenza (con lode) all’Università di Roma “La Sapienza”.

                Quale vincitrice di Borse di Studio Fulbright e della Columbia University, durante l’Anno Accademico 1957-58 ha frequentato a New York  la “Graduate School of Law” di tale università conseguendovi il “Master in Diritto Comparato”.

                Quale vincitrice di una Borsa di Ricerca della “International Federation of Business and Professional Women”  ha partecipato alla Sessione della Commissione per i Diritti Umani  svoltasi presso la sede dell’ONU a New York, dedicandosi ai temi della promozione della pace tra le nazioni mediante la reciproca conoscenza diretta fra  popoli appartenenti a culture diverse, come pure al diritto all’educazione  come diritto umano fondamentale.

                Sugli stessi temi  ha svolto attività di studio e ricerca alla Accademia di Diritto Internazionale dell’Aja (con una Borsa del Governo Olandese), alla London School of Economics (con una Borsa del Consiglio Nazionale delle Ricerche , CNR) e all’Università di Roma “La Sapienza”(sui diritti umani del bambino, con una Borsa del Ministero Pubblica Istruzione).

                Per anni, in parallelo con la carriera universitaria, è stata consulente scientifico per le relazioni internazionali della associazione dei Rettori delle università italiane (ora CRUI) svolgendovi lavoro pionieristico mirato alla promozione di scambi  di studenti tra le università di Paesi diversi, come strumento di promozione della pace. Testimonianze scritte del Presidente Alessandro Faedo, Rettore dell’Università di Pisa, e del Presidente Vincenzo Buonocore, Rettore dell’Università di Salerno, sono pubblicate nei Capitoli 5 e 6 del citato  libro di Sofia Corradi, unitamente a ritagli di giornali del  dicembre 1969.

                Membro del Senato Accademico dell’Università “Roma Tre”
(rieletta per tre mandati, 1992-2000).

                Eletta nel Comitato Direttivo (Board) della Associazione Europea per l’Educazione degli Adulti (EAEA), l’associazione pan-europea degli esperti di educazione degli adulti, con sede a Bruxelles.


_____________________________

More info: https://it.wikipedia.org/wiki/Sofia_Corradi